Mirko Ranù, “E vissero felici e contenti”

  • Clicca QUI per ascoltare il podcast integrale dell’intervista

Le canzoni dei film Disney hanno il potere di trasportare chiunque in mondi magici e coinvolgenti. E’ anche il caso di questo spettacolo, E vissero felici e contenti, in scena all’EcoTeatro di Milano dal 10 al 12 maggio. Ne sono protagonisti Mirko Ranù, Alessandra Floresta, Luca Arcangeli e Walter Palamenga.

Quattro domande a Mirko Ranù

E’ vero che tutte le fiabe finiscono bene?

Sì, almeno nel caso Disney sì. Forse nella vita di tutti i giorni quest’affermazione è un po’ meno veritiera, però ci hanno insegnato soprattutto questo. Io credo che il grandissimo messaggio sia quello di contare sulle proprie forze e di non arrendersi mai, perché alla fine ogni eroina di ciascuna fiaba Disney ha questo messaggio, al di là di trovare l’amore eterno per tutta la vita. Forse è proprio ritrovare se stessi e fare di questo un punto di forza che ci porti fino alla fine della nostra esistenza su questo pianeta.

Quali sono le fiabe che avete deciso di portare in scena?

Ce ne sono diverse e si parte dalle più classiche: Biancaneve, Cenerentola, La bella e la bestia, La sirenetta, Aladin, Il gobbo di Notre Dame, Gli Aristogatti. Ce n’è veramente per tutti i gusti e abbiamo cercato di spaziare il più possibile attraverso il corso dei decenni e delle scelte musicali che cambiavano a seconda del decennio.

C’è anche una parte di musica o è solo prosa?

E’ soprattutto musica, uno spettacolo concerto. Ci sono dei piccoli interventi recitati che si integrano con le parti musicali, che sono i famosi dialoghi all’interno delle favole. E’ sicuramente più musicale che recitato.

E’ più uno spettacolo per i bambini o per gli adulti?

Direi per tutti, perché chiudendo gli occhi e lasciandoli aperti, si resta totalmente bambini. Sono favole che ci hanno accompagnato, almeno per quanto riguarda la mia generazione, quella dei trentenni. Abbiamo vissuto appieno quell’epoca disneyana di grande risorgimento. La sirenetta è stato uno di quei film che ha un po’ risollevato le sorti della Disney e lo abbiamo visto l’anno scorso con l’uscita del live action. Ce n’è veramente per tutti i gusti, quindi secondo me è adatto sia per i grandi che per i piccoli.

  • Intervista di Andrea Simone
  • Si ringrazia l’ufficio stampa di EcoTeatro
  • Clicca QUI per iscriverti al canale YouTube di Teatro.Online e vedere le nostre interviste video